Proposte d’arredo: il bagno, regno del benessere

Depth, Lago
This article is also available in English

Il bagno non è più solo lo spazio dedicato all’igiene e alla cura del corpo ma un ambiente da vivere, una stanza del benessere dove rilassarsi e prendersi cura di se.

Ecco perché è importante conferirgli un’atmosfera accogliente e scegliere soluzioni che riescano a coniugare funzionalità, comodità e piacevolezza estetica. Vediamo nel dettaglio tutti gli spunti per un bagno da personalizzare.

I FONDAMENTALI

Partite dalle vostre abitudini 

Fatevi guidare dal vostro stile di vita per creare uno spazio davvero su misura, dove ogni cosa sia al posto giusto. Se vi piace circondarvi di prodotti di bellezza, sarà opportuno organizzarli in modo da avere i più usati a portata di mano. Se il vostro bagno è freddo, potrete puntare su un accogliente tappeto in cotone, spugna o frassino termico.

B20 e B21, Boffi
B20 e B21, Boffi

Rispettate il vostro stile

Create uno spazio coerente in cui sentirvi a vostro agio scegliendo mobili e accessori che si abbinino bene.Per un look minimal chic, puntate su una palette di colori caldi, come il crema e il beige. Scegliete mobili dalle linee pulite e razionali in legno scuro, ardesia o materiali invecchiati. Anche l’illuminazione è essenziale: al posto di quella ampia ambientale, optate per le luci tenui e d’atmosfera. Per dare un tocco di lusso al vostro bagno optate per legno scuro e accessori in pelle, da abbinare ad arredi cromati o in acciaio inossidabile.

Se vi piace lo stile retro, che reinterpreta il design classico in chiave moderna, scegliete mobili e sanitari dalle linee morbide e sinuose e colori caldi e vivaci per le pareti o i complementi di arredo, come l’arancione o il blu scuro. Potete anche creare un contrasto tra tinte tenui dall’effetto decapé e dettagli brillanti per dare un tocco di dinamismo alla stanza, facendo attenzione a non intaccare l’armonia generale.

Se siete appassionati dello stile industriale newyorkese, preferite mobili dalle linee essenziali, scaffalature metalliche e colori come il bianco, il nero, il marrone scuro o il grigio antracite, da accostare a una parete di mattoni a vista.

Agape, Vieques
Agape, Vieques

L’ORGANIZZAZIONE

Doccia o vasca da bagno

La scelta non è semplice e spesso è determinata da problemi di spazio. La vasca è ormai un vero e proprio arredo: in stile retro o in modernissime forme geometriche, ispira benessere, piacere, relax. Anche le docce sono sempre più scenografiche e di design, col classico piatto doccia spesso trasformato in contenitori di vetro con finiture invisibili in metallo. Per godere del confort di entrambe le soluzioni, nei bagni in cui non c’è spazio per il box si può attrezzare la vasca con una parete in cristallo ad ante fisse, scorrevoli, pieghevoli o a soffietto.

Portasciugamano

Il comfort di un asciugamano asciutto e, perché no, caldo al mattino può dare una svolta alla nostra giornata. Se non volete optare per un vero e proprio scaldasalviette e avete sufficiente spazio, prendete un portasciugamano da terra: quelli in legno o acciaio inossidabile aggiungeranno un tocco di stile all’ambiente.

Accessori

Per selezionarli tenete conto di materiali, finish, forme e stili usati nel vostro bagno, cosi da creare un look uniforme e coerente. Ricordate che tutti i complementi di arredo, dal porta rotolo al cestino dei rifiuti, possono aggiungere dettagli di colore alla stanza. Al contrario, se pareti o piastrelle sono già vivaci, scegliete tonalità tenui per gli accessori, cosi da mantenere l’equilibrio.

Contenitori e mensole

Mobili per il lavabo anche a sospensione, colonne e specchi girevoli permettono di sistemare tutti i vostri prodotti di bellezza lasciando la stanza in ordine. Poi ci sono le mensole: posizionatele al di sopra del water per occupare uno spazio solitamente vuoto, o accanto alla cabina doccia.

Piana, Antonio Lupi
Piana, Antonio Lupi

IL TOCCO FINALE

Candele 

Creano atmosfera e profumano gradevolmente la stanza. Specie se abbinate agli olii essenziali, come quello di lavanda, contribuiranno a farci dimenticare lo stress accumulato durante il giorno.

Quadri

Il bagno è una stanza come tutte le altre, quindi non trascurate i muri! A seconda dello stile, potrete optare per stampe vintage o moderne e dai colori vivaci. L’importante è non lasciare le pareti vuote.

Asciugamani

Per far si che la stanza non sia mai anonima, accendetela coi colori vivaci della biancheria, da lasciare in mostra sulle mensole o arrotolate in un contenitore se si tratta di salviette in cotone.

Antonio Lupi, Panta Rei
Antonio Lupi, Panta Rei

Questo articolo è stato pubblicato sul Magazine di Mohd, Mollura Home Design.